Orientamento 2018-2019 – I.I.S.   Pascal-Comi-Forti
Ultima modifica: 18 novembre 2018
I.I.S.   Pascal-Comi-Forti > Orientamento 2018-2019

Orientamento 2018-2019

[vc_row 0=””][vc_column][vc_column_text css=”.vc_custom_1542495625187{margin-top: -10px !important;margin-right: -18px !important;margin-bottom: -20px !important;margin-left: -22px !important;border-top-width: 5px !important;border-right-width: 5px !important;border-bottom-width: 5px !important;border-left-width: 5px !important;padding-top: 10px !important;padding-right: 10px !important;padding-bottom: 10px !important;padding-left: 10px !important;background-color: rgba(188,188,50,0.61) !important;*background-color: rgb(188,188,50) !important;}”]

Il “Pascal-Comi-Forti” organizza tre Open Day a cui sono invitati a partecipare  gli studenti delle Scuole Secondarie di Primo Grado della Provincia di Teramo ed i rispettivi genitori. Sarà un’occasione per incontrare docenti e allievi dell’Istituto, che forniranno tutte le informazioni sul Piano dell’Offerta Formativa e sulle diverse attività curricolari ed extracurricolari programmate. 

                OPEN DAY

Sabato 15 Dicembre dalle 15:30 alle 18:30

Sabato 12 Gennaio dalle 15:30 alle 18:30

Sabato  26 Gennaio dalle 15:30 alle 18:30

Saranno predisposte due postazioni dedicate alle iscrizioni online con cui sarà possibile effettuare la procedura di iscrizione alla classe prima.

 

 



Laboratori di orientamento

Sono in corso di svolgimento presso il nostro Istituto laboratori di orientamento rivolti agli studenti della scuola  Primaria di Primo Grado all’interno dei quali è possibile cimentarsi con la “classe 2.0”.

Quando si parla di “classe 2.0” non ci si riferisce solo ad una nuova concezione degli spazi, ma anche e soprattutto ad una nuova metodologia didattica in cui la tecnologia è lo strumento asservito alla creazione della conoscenza. La classe diventa una bottega di apprendistato cognitivo in cui ogni alunno collabora al fine di produrre un elemento di conoscenza che viene poi condiviso grazie agli strumenti tecnologici.

Gli alunni di molte scuole medie della Provincia hanno la opportunità di sperimentare in prima persona la metodologia della cosiddetta “classe 2.0”.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]